attività

Pacchetti sportivi

Prezzo

da 590,00 €

a persona


Escursione guidata

*da 850,00 €

a persona

scarica e stampa il programma

contattaci per maggiori info


Periodo

da metà giugno a metà settembre

Durata: 5 notti
............................................................................................................................................................................

 

Il prezzo comprende

  • Organizzazione di tutta la logistica comprendente le prenotazioni in tutti i rifugi/alberghi
  • Trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
  • Cena in albergo il giorno di arrivo
  • Briefing con guida
  • Cartina dettagliata del percorso
  • Speciale ricordo Holimites

Il prezzo NON comprende

  • Le bevande e quanto non indicato alla voce “il prezzo comprende”
  • Polizza a copertura delle penali per eventuale annullamento del viaggio

*incluso durante l'escursione guidata

  • Tutti i servizi indicati alla voce "il prezzo comprende"
  • Guida locale
  • Transfer bagagli da rifugio a rifugio
  • Pranzi nei rifugi
  • Bevande non alcoliche durante i pasti

SUPPLEMENTI

  • Giornate supplementari: da 80,00 euro/persona/giorno
  • Media stagione (luglio): + 75,00 euro/persona
  • Alta stagione (agosto):  + 115,00 euro/persona

Family Trekking

Da rifugio a rifugio con tutta la famiglia

Descrizione

Il team Holimites agli inizi era composto da giovani belli e single che ora però, pur essendo rimasti giovani e belli, hanno messo su famiglia.

E proprio perché sanno cosa significhi avere bambini, hanno avuto l'idea di creare un trekking da rifugio a rifugio per quelle famiglie che amano l'aria aperta e che vogliono condividere con i loro figli tutto quello che la natura puó offrire.

 

Per partecipare al programma i bambini devono già essere abituati a camminare in montagna.

 


Durata 5 notti

 

Programma

ARRIVO IN ALTA BADIA

Ritrovo in albergo in Alta Badia per cena e presentazione del programma con la guida. Pernottamento in albergo.


1° giorno: da 4 a 8 km
Transfer da Badia al Passo Valparola. Inizio del trekking passando ai piedi del Setsass fino ad arrivare al Pralongià. Cena e pernottamento in rifugio. Possibilità di accorciare e facilitare la tappa.

2° giorno: da 9 a 13,5 km
Dal Pralongià al passo Gardena passando attraverso l’abitato di Corvara. Cena e pernottamento in rifugio.
Possibilità di facilitare tale tappa usando gli impianti di risalita.

3° giorno: da 9 a 13,6 km

Dal Passo Gardena al Rifugio Ghernacia attraverso il Parco naturale del Puez. Cena e pernottamento in rifugio.
Possibilità di accorciare e facilitare la tappa usando gli impianti e/o trasporti pubblici.

 

4° giorno: da 5 a 13 km
Tappa finale che dal Rifugio Ghernacia riporta al punto di partenza di Badia. Cena e pernottamento in albergo.

5° giorno: Partenza.





Domande frequenti

Cosa fare in caso di brutto tempo?
Se le condizioni fossero proibitive basta una telefonata al nostro ufficio dal Rifugio in cui siete alloggiati in modo da riorganizzare la tappa e, se necessario, anche le successive proponendo eventualmente un programma giornaliero alternativo.

 

Che livello di preparazione atletica devono possedere i bambini?

Devono sicuramente essere già abituati a camminare in montagna perché, anche se le tappe sono adatte a loro, ci sono comunque un dislivello e dei chilometri da percorrere. É inoltre da ricordare che queste si snodano a quote elevate, fattore che incide notevolmente sulla fatica richiesta per portarle a termine.

 

Cosa succede se un bambino non vuole/riesce più concludere la tappa?
Innanzitutto incitatelo a stringere i denti e a tener duro! Se peró, come sappiamo spesso accadere, la sua testa é piú dura della vostra, non preoccupatevi perché tutte le tappe sono vicine a luoghi raggiungibili con l'auto o gli impianti di risalita quindi basta una telefonata al nostro ufficio e vi indicheremo la cosa migliore da fare.

 

Come ci si può organizzare per il pranzo?

Potete decidere se chiedere di prepararvi il pranzo al sacco la mattina prima di iniziare la camminata oppure fermarvi in uno dei numerosi rifugi che troverete lungo il percorso.

 

Abbigliamento consigliato:

Durante il Trekking consigliamo sempre di portare con sé uno zaino con indumenti di ricambio, giacca a vento, guanti e berretto invernale. Anche se la mattina le condizioni meteo sembrano buone, possono variare nel giro di poche ore.
Se il tuo trekking prevede anche il transfer dei bagagli, ti consigliamo anche di preparare dell’abbigliamento pesante nella borsa che ti verrà portata nel luogo di arrivo di ogni singola tappa.